Condizioni generali di vendita 2020

Il presente opuscolo, il contenuto del sito Web Vacancesleolagrange.com, la citazione, la proposta e il programma dell'organizzatore costituiscono la prima informazione di cui all'articolo R. 211-4 del codice del turismo.


ARTICOLO 1: PREAMBOLO

VACANCES LEO LAGRANGE è un attore di turismo sociale, creato nel 1977, VACANCES LEO LAGRANGE è un'associazione turistica disciplinata dalla legge del 1° gennaio 2007.er Luglio 1901 relativo al contratto di associazione, la cui sede legale è 67 la Canebière 13001 Marsiglia. La sua vocazione è l'organizzazione di soggiorni nei residence e villaggi turistici di cui è gestore o partner.

È membro della Fédération Léo Lagrange, la cui sede si trova al 150 di rue des Poissonniers 75018 Parigi. E' iscritta nel registro degli operatori di viaggio e soggiorno con il numero di iscrizione n°IM075140006. Garanzia finanziaria: UNAT 8 rue César Franck 75015 Parigi - Assicurazione responsabilità civile professionale MAÏF 79038 Niort Cedex 9. L'iscrizione ad uno dei soggiorni presentati in questo opuscolo implica l'accettazione implicita delle condizioni generali di vendita riportate di seguito.

 

ARTICOLO 2: APPARTENENZA

I soggiorni organizzati da Vacances Léo Lagrange sono riservati ai suoi membri. L'iscrizione è annuale, valida dal 1er Da gennaio al 31 dicembre. Il pagamento deve essere effettuato al più tardi al momento del versamento degli acconti. Il costo di tale iscrizione per un periodo di un anno è così ripartito:

- iscrizione individuale e familiare da 1 a 14 persone: 10€.

- membri del gruppo da 15 a 30 persone: 30€/anno, gruppo > 30 persone: 50€.

- adesione come partner: 50€.

 

ARTICOLO 3: TARIFFE E PREZZI

Tutti i prezzi indicati nella nostra brochure o sul sito web sono espressi in euro e sono forniti a titolo puramente informativo. Tutte le tasse sono incluse, solo la tassa di soggiorno non è inclusa e viene pagata nel luogo di soggiorno. Le tariffe di gruppo sono applicabili a partire da 15 persone. 1 pasto gratuito per un minimo di 20 persone per soggiorni in villaggi turistici con pensione completa (ad eccezione degli stabilimenti di Risoul e Ramatuelle) e per lo stabilimento alberghiero del Domaine de Sainte Croix, 1 pasto gratuito per un minimo di 25 persone paganti per soggiorni in alloggi collettivi. In caso di affitto di un locale non si applica alcun tipo di gratuità. Per quanto riguarda le tariffe e le condizioni delle strutture offerte in Belgio, si applicano le condizioni del nostro partner FLOREAL. Questi prezzi possono essere rivisti in caso di condizioni economiche o di nuove disposizioni regolamentari. Sempre in conformità con l'articolo L. 211-13 del Codice del Turismo, Vacances Léo Lagrange si riserva il diritto di modificare i prezzi, sia al rialzo che al ribasso. Solo i prezzi indicati al momento dell'iscrizione definitiva e che compaiono di conseguenza sulla conferma d'iscrizione/fattura firmata tra il partecipante e Vacances Léo Lagrange sono definitivi e sono un riferimento per eventuali problemi di modifica o di annullamento di un soggiorno.

 

ARTICOLO 4: PRENOTAZIONE E PAGAMENTO

Per essere accettate, tutte le iscrizioni devono essere accompagnate da un acconto, corrispondente al 30% dell'importo totale della fattura. Il saldo deve essere versato, al più tardi 30 giorni prima dell'inizio del soggiorno, senza alcun sollecito da parte nostra. Per i soggiorni di gruppo possono essere applicate condizioni specifiche per ogni struttura, conformemente al contratto di soggiorno. In caso di pagamento con assegno, l'assegno deve essere intestato a Vacances Léo Lagrange. Per ogni prenotazione effettuata meno di un mese prima dell'inizio del soggiorno, è richiesto il pagamento totale del soggiorno in una sola volta. Vacances Léo Lagrange si riserva il diritto di annullare qualsiasi prenotazione in caso di mancato rispetto del suddetto programma.

Il mancato rispetto delle disposizioni di cui sopra può essere considerato come un annullamento da parte dell'abbonato, che incorrerà quindi in spese di annullamento secondo le tariffe previste entro 30 giorni dalla partenza. A più di 30 giorni, in conformità all'articolo L. 441-6 del Codice di Commercio francese come modificato dalla legge n. 2008-776 del 4 agosto 2008, le penalità di mora saranno pagabili ad un tasso d'interesse pari a tre volte il tasso d'interesse legale per qualsiasi pagamento effettuato dopo la data di scadenza. Ai sensi dell'articolo L. 441-3 del Codice di commercio francese, l'importo dell'indennità forfettaria per le spese di riscossione da pagare oltre alle penali per il ritardo di pagamento è fissato a 40 euro.

 

ARTICOLO 5: CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO

5.1. Impegni nei confronti del partecipante

Qualsiasi modifica del numero dei collaboratori, della durata o della disdetta deve essere comunicata con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, facendo fede la data del timbro postale in caso di contestazione, immediatamente dopo il verificarsi dell'evento che ha motivato il recesso. L'annullamento totale o la modifica parziale di un'iscrizione dovuta al partecipante comporterà la riscossione delle spese di annullamento - a persona per i soggiorni con ristorazione, per alloggio per i soggiorni in alloggi in affitto - secondo le seguenti tariffe:

- dalla data di prenotazione fino a 46 giorni prima dell'inizio del soggiorno: 15% dell'importo del soggiorno

- tra 45 e 31 giorni prima dell'inizio del soggiorno: 30% dell'importo del soggiorno

- tra 30 e 15 giorni prima dell'inizio del soggiorno: 60% dell'importo totale

- tra 14 e 8 giorni prima dell'inizio del soggiorno: 80% dell'importo totale

- meno di 8 giorni prima della partenza o no show: 100% dell'importo totale

Qualsiasi soggiorno abbreviato così come qualsiasi servizio volontariamente abbandonato da un partecipante comporterà la riscossione di spese di annullamento pari al 100% del prezzo del soggiorno. Per i soggiorni di gruppo possono essere applicate condizioni specifiche per ogni struttura, conformemente al contratto di soggiorno. Queste condizioni si applicano a tutti gli stabilimenti gestiti da Vacances Léo Lagrange. Per gli stabilimenti di Risoul e Ramatuelle si applicano le CGC del nostro partner operativo Sodistour Touristra. Per gli stabilimenti offerti sul territorio belga si applicano le CGC del nostro partner operativo Floréal.

 

5.2. A causa delle vacanze Léo Lagrange

Per motivi indipendenti dalla sua volontà, Vacances Léo Lagrange potrebbe dover annullare un soggiorno. Se il cliente non può fare riferimento ad un'altra data o ad un altro soggiorno che sarebbe stato offerto, Vacances Léo Lagrange rimborserà le somme pagate. In tal caso, il rimborso delle corrispondenti somme versate, esclusi eventuali danni, esonera Vacances Léo Lagrange da ogni responsabilità qualora l'annullamento sia imposto da circostanze di forza maggiore o dalla sicurezza dei partecipanti.

 

ARTICOLO 6: INTERRUZIONE DEL SOGGIORNO

Qualsiasi soggiorno abbreviato così come qualsiasi servizio volontariamente abbandonato a causa del partecipante che porta alla riscossione di spese di cancellazione del 100% del prezzo del soggiorno. Per i soggiorni di gruppo possono essere applicate condizioni specifiche per ogni struttura, conformemente al contratto di soggiorno.

 

ARTICOLO 7: CESSIONE DEL CONTRATTO

In caso di cessione del contratto, è necessario informarci con qualsiasi mezzo che consenta di confermare la ricevuta, entro e non oltre 7 giorni prima dell'inizio del soggiorno, comunicandoci i dati di contatto dei nuovi beneficiari e assicurando che soddisfino gli stessi Condizioni come a rendere il soggiorno.

La mancata comunicazione al partecipante dell'assegnazione del contratto costituirà la cancellazione dell'iscrizione da parte del partecipante e comporterà il pagamento di spese di annullamento secondo la tariffa precedentemente applicata.

 

ARTICOLO 8: ASSICURAZIONE

MAÏF - Société d'assurance mutuelle à cotisations variables, Entreprise régie par le Code des assurances, 79038 Niort cedex 9.

Responsabilità:

Ogni partecipante ai nostri soggiorni beneficia di un'assicurazione di responsabilità civile e di rimpatrio con MAIF de Niort. Il contratto riguarda esclusivamente le attività svolte nelle strutture di Vacances Léo Lagrange e/o sotto la responsabilità dell'associazione. Queste attività sono definite contrattualmente. La MAIF copre le conseguenze finanziarie della responsabilità che i partecipanti ai soggiorni possono incorrere in conseguenza di danni fisici, materiali o immateriali causati a terzi in seguito ad un evento accidentale.

Garanzia di cancellazione :

Vacances Léo Lagrange offre una garanzia di cancellazione opzionale con il fornitore di servizi La MAIF. Questa garanzia non è inclusa nei nostri pacchetti. Per beneficiare di questa garanzia, è possibile stipularla in aggiunta (3,93%) all'importo totale del soggiorno (escluse le quote associative).

 

ARTICOLO 9: FURTO E PERDITA

Vacances Léo Lagrange declina ogni responsabilità per quanto riguarda il furto di oggetti personali sui soggiorni, sulle attività proposte dall'associazione e sulle strutture (compresi i parcheggi messi a disposizione sul sito). Non è responsabile degli oggetti smarriti o dimenticati e non si occupa della loro ricerca.

 

ARTICOLO 10: FARE IL BAGNO

Quando le strutture proposte si trovano in prossimità di una zona di balneazione senza sorveglianza (mare, fiume, lago o piscina), la balneazione si svolge lì a rischio e pericolo dei vacanzieri. Vacances Léo Lagrange declina quindi ogni responsabilità riguardo alle condizioni e alle conseguenze di un tale bagno.

Quando lo stabilimento beneficia di una piscina, Vacances Léo Lagrange declina ogni responsabilità derivante da danni e/o lesioni, personali o materiali, causati da incuria o da una violazione di un regolamento interno.

 

ARTICOLO 11: VACANZIERI MINORI

I bambini minorenni rimangono sotto la piena responsabilità dei loro genitori e/o tutori per tutta la durata del loro soggiorno. I turisti di età inferiore ai 18 anni devono essere accompagnati da un genitore o da un'altra persona adulta con l'autorità parentale.

 

ARTICOLO 12: ANIMALI

Per motivi di salute e sicurezza, gli animali, compresi i nuovi animali domestici (NAC), non sono ammessi in nessuno dei nostri soggiorni. Animali ammessi nel villaggio turistico di Montbrun-les-Bains, eccetto 1e e 2e categoria, con supplemento.

 

ARTICOLO 13: REGOLAMENTO INTERNO

Per facilitarvi la vita durante le vostre vacanze, nei nostri stabilimenti sono pubblicate delle regole interne.

Qualsiasi partecipazione ad un soggiorno presuppone che l'utente sia a conoscenza di queste regole e che le rispetti. Vi informiamo che tutti i nostri alloggi sono "non fumatori".

 

ARTICOLO 14: SANZIONI

Chiunque contravvenga a queste particolari condizioni di vendita o alle regole interne di ogni stabilimento, o anche chiunque, con il suo comportamento, disturbi il funzionamento e l'ordine di uno stabilimento, può essere sanzionato. La sanzione può assumere la forma di rimborso pecuniario in caso di danni e/o danni materiali, o di espulsione del trasgressore in caso di comportamento aggravato e/o reiterato. Al di là di queste sanzioni interne, i reati saranno perseguiti secondo le leggi e i regolamenti vigenti.

 

ARTICOLO 15: RECLAMI

Eventuali osservazioni o carenze relative al soggiorno devono essere immediatamente segnalate alla reception del luogo di soggiorno o al direttore del centro vacanze in modo da poter trovare una soluzione al problema sul posto. In mancanza di un accordo, qualsiasi reclamo relativo ad un soggiorno deve essere inviato il più presto possibile ed entro un termine massimo di 30 giorni dopo la fine del soggiorno con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a Vacances Léo Lagrange - 67, La Canebière - 13001 Marsiglia (accompagnata da eventuali documenti giustificativi).

 

ARTICOLO 16: ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI REGISTRAZIONE

La registrazione per uno dei nostri soggiorni implica l'accettazione completa e senza riserva di queste condizioni di registrazione. Inoltre, la vendita è conclusa in conformità al codice del turismo, che gli articoli da R. 211-3 a R. 211-11 sono riprodotti nel catalogo o sul sito, che l'abbonato riconosce di essere stato in grado di consultare prima di firmare il contratto. Le presenti condizioni di registrazione possono in qualsiasi momento essere modificate e/o completate da Vacances Léo Lagrange.

 

ARTICOLO 17: PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Le informazioni comunicate dal partecipante permettono all'Holiday Léo Lagrange e ai suoi partner di elaborare ed eseguire i suoi ordini. I dati personali di ciascun partecipante restano strettamente riservati e non possono in nessun caso essere venduti, ceduti o affittati a terzi.

Conformemente alla legge n°78-17 del 6 gennaio 1978 relativa all'informatica, ai file e alle libertà, detta "Loi Informatique et Libertés", disponete di un diritto di accesso, di modifica, di rettifica e di cancellazione dei dati che vi riguardano, nonché del diritto di opposizione.

Potete esercitare questo diritto inviando una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a Vacances Léo Lagrange - 67 La Canebière - 13001 Marsiglia.

DISPOSIZIONI GIURIDICHE E NORMATIVE

Le presenti condizioni generali di vendita possono essere modificate e/o integrate in qualsiasi momento da Vacances Léo Lagrange. In questo caso, la nuova versione delle condizioni generali di vendita sarà messa online da Vacances Léo Lagrange. Non appena la nuova versione sarà online, si applicherà automaticamente a tutti i clienti. Ai sensi dell'articolo R. 211-12 del Codice del Turismo, si riportano di seguito le disposizioni degli articoli da R. 211-3 a R. 211-11 dello stesso Codice:

 

Articolo R. 211-3

Fatte salve le esclusioni di cui all'articolo L. 211-7, terzo e quarto comma, qualsiasi offerta e vendita di prestazioni di viaggio o di soggiorno dà luogo alla consegna di documenti idonei che soddisfano le norme stabilite nella presente sezione . In caso di vendita di titoli di trasporto aereo o di titoli di trasporto di linea regolari non accompagnati da servizi connessi a tale trasporto, il venditore rilascia all'acquirente uno o più biglietti di passaggio per l'intero viaggio, emessi dal vettore o Sotto la sua responsabilità. In caso di trasporto su richiesta, deve essere menzionato il nome e l'indirizzo del vettore per conto del quale vengono emessi i biglietti. La fatturazione separata dei vari elementi dello stesso pacchetto turistico non esonera il venditore dagli obblighi che gli sono stati imposti dalle disposizioni della presente sezione.

Articolo R. 211-3-1

Lo scambio di informazioni precontrattuali o la disponibilità di clausole contrattuali devono essere effettuati per iscritto. Essi possono essere resi elettronicamente secondo le condizioni di validità e di esercizio di cui agli articoli da 1369-1 a 1369-11 del codice civile. Si menzionano il nome del venditore e l'indirizzo della venditrice e l'indicazione della sua iscrizione nel registro di cui all'articolo L. 141-3 o, se del caso, il nome, l'indirizzo e l'indicazione della registrazione della Federazione o dell'Unione. Di cui all'articolo R. 211-2, secondo comma.

Articolo R. 211-4

Prima della conclusione del contratto, il Venditore comunica al consumatore informazioni su prezzi, date e altri elementi costitutivi dei servizi forniti durante il viaggio o il soggiorno, quali:

1 ° destinazione, mezzi, caratteristiche e categorie di trasporto utilizzate

2 ° la modalità di alloggio, la sua situazione, il suo livello di comfort e le sue caratteristiche principali, la sua approvazione e la sua classificazione turistica corrispondente ai regolamenti o agli usi del paese ospitante

3 ° i servizi di catering proposti

4 ° la descrizione del percorso quando si tratta di un circuito

5° Formalità amministrative e sanitarie da espletare da parte di cittadini o cittadini di un altro Stato membro dell'Unione europea o di uno Stato parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo, in particolare in caso di attraversamento delle frontiere, nonché i termini per l'espletamento di tali formalità.

6 ° visite, escursioni e altri servizi inclusi nel pacchetto o possibilmente disponibili ad un prezzo aggiuntivo

7 ° la dimensione minima o massima del gruppo che consente il viaggio o il soggiorno da effettuare e, se il completamento del viaggio o del soggiorno è soggetto a un numero minimo di partecipanti, il termine per l'informazione del consumatore in caso di cancellazione del Viaggio o soggiorno; Questa data non può essere impostata meno di ventuno giorni prima della partenza

8 ° l'importo o la percentuale del prezzo da versare come deposito alla conclusione del contratto e il calendario per il pagamento del saldo.

9 ° le modalità di revisione dei prezzi previste dal contratto ai sensi dell'articolo R. 211-8

10 ° le condizioni di annullamento di una natura contrattuale

11 ° le condizioni di cancellazione definite negli articoli R. 211-9, R. 211-10 e R. 211-11

12 ° le informazioni relative alla sottoscrizione facoltativa di un contratto di assicurazione che coprono le conseguenze di talune cancellazioni o di un contratto di assistenza che coprono taluni rischi particolari, in particolare i costi di rimpatrio in caso Infortunio o malattia

13 ° quando il contratto comprende le prestazioni di trasporto aereo, le informazioni, per ogni segmento di volo, di cui agli articoli da R. 211-15 a R. 211-18.

Articolo R. 211-5

Le informazioni precedenti al consumatore impegnano il venditore, a meno che in quest'ultimo il venditore non abbia espressamente riservato il diritto di modificarne alcuni elementi. In questo caso, il venditore deve indicare chiaramente in quale misura questa modifica può avvenire e su quali elementi. In ogni caso, le modifiche apportate alle informazioni precedenti devono essere comunicate al consumatore prima della conclusione del contratto.

Articolo R. 211-6

Il contratto concluso tra il venditore e l'acquirente deve essere stipulato per iscritto, redatto in duplice copia, di cui una deve essere consegnata all'acquirente, e firmato da entrambe le parti. Quando il contratto è concluso per via elettronica, si applicano gli articoli da 1369-1 a 1369-11 del codice civile. Il contratto deve contenere le seguenti clausole:

1 ° il nome e l'indirizzo del venditore, del suo garante e del suo assicuratore e il nome e l'indirizzo dell'organizzatore

2 ° la destinazione o le destinazioni del viaggio e, in caso di soggiorno diviso, i diversi periodi e le loro date

3 ° i mezzi, le caratteristiche e le categorie del trasporto utilizzato, le date e i luoghi di partenza e di ritorno

4 ° la modalità di alloggio, la sua situazione, il suo livello di comfort e le sue caratteristiche principali e la sua classificazione turistica secondo i regolamenti o gli usi del paese ospitante

5 ° i servizi di catering proposti

6 ° il percorso quando si tratta di un circuito

7 ° visite, escursioni o altri servizi inclusi nel prezzo totale del viaggio o del soggiorno

8 ° il prezzo totale dei servizi fatturati e l'indicazione di ogni eventuale revisione della presente fattura ai sensi delle disposizioni dell'articolo R. 211-8.

9 ° l'indicazione, se del caso, delle tasse o degli oneri relativi a taluni servizi quali le tasse di sbarco, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti, le tasse di soggiorno se non sono incluse nel prezzo del Servizi forniti

10 ° il calendario e le modalità di pagamento del premio; L'ultimo pagamento effettuato dall'acquirente non può essere inferiore al 30% del prezzo del viaggio o del soggiorno e deve essere effettuato durante la consegna dei documenti per effettuare il viaggio o il soggiorno

11 ° le condizioni particolari richieste dall'acquirente e accettate dal venditore

12 ° il modo in cui l'acquirente può sequestrare il venditore di un reclamo per violazione o esecuzione impropria del contratto, un reclamo che deve essere inviato il più presto possibile, con qualsiasi mezzo per ottenere un avviso di ricevimento Il venditore e, se del caso, per iscritto, all'organizzatore del viaggio e al prestatore di servizi interessato

13 ° la data delle informazioni dell'acquirente in caso di cancellazione del viaggio o di soggiorno da parte del venditore nel caso in cui il viaggio o il soggiorno siano collegati ad un numero minimo di partecipanti, in conformità con le disposizioni del 7 ° articolo R. 211-4

14 ° le condizioni di annullamento di una natura contrattuale

15 ° le condizioni di annullamento previste dagli articoli R. 211-9, R. 211-10 e R. 211-11

16 ° dettagli relativi ai rischi coperti e all'ammontare delle garanzie derivanti dal contratto di assicurazione che coprono le conseguenze della responsabilità civile professionale del venditore

17 ° indicazioni relative al contratto di assicurazione che coprono le conseguenze di talune cancellazioni firmate dall'acquirente (numero di polizia e nome dell'assicuratore) nonché quelle relative al contratto di assistenza che copre taluni rischi Particolare i costi di rimpatrio in caso di infortunio o malattia; In questo caso, il venditore deve fornire all'acquirente un documento che specifichi almeno i rischi coperti e i rischi esclusi.

18 ° la data delle informazioni del venditore in caso di cessione del contratto da parte dell'acquirente

19 ° l'impegno a fornire all'acquirente, almeno dieci giorni prima della data prevista per la sua partenza, le seguenti informazioni:

a) il nome, l'indirizzo e il numero di telefono della rappresentanza locale del venditore o, in mancanza, i nomi, gli indirizzi e i numeri telefonici delle organizzazioni locali che possono assistere il consumatore in caso di difficoltà o, in mancanza, il numero di chiamata per Per stabilire un contatto urgente con il venditore

b) per i viaggi e i soggiorni di minori all'estero, un numero di telefono e un indirizzo per stabilire un contatto diretto con il minore o il responsabile nei locali del suo soggiorno

20 ° la clausola di recesso e di rimborso senza penalità delle somme versate dall'acquirente in caso di mancato rispetto dell'obbligo di informazione di cui all'articolo R. 211-4 di 13 °

21 ° l'impegno di fornire all'acquirente, in tempo debito prima dell'inizio del viaggio o del soggiorno, gli orari di partenza e di arrivo.

Articolo R. 211-7

L'acquirente può cedere il suo contratto ad un assegnatario che soddisfi le medesime condizioni per effettuare il viaggio o il soggiorno, purché il presente contratto non abbia prodotto alcun effetto. A meno che non sia previsto più favorevole al cedente, il cedente informa il venditore della sua decisione con qualsiasi mezzo per ottenere un avviso di ricevimento entro sette giorni prima dell'inizio del viaggio. Nel caso di una crociera, questo periodo è aumentato a quindici giorni. Tale cessione non sarà in nessun caso soggetta ad autorizzazione preventiva da parte del venditore.

Articolo R. 211-8

Qualora il contratto contenga la possibilità espressa di rivedere il prezzo, entro i limiti di cui all'articolo L. 211-12, esso specifica i metodi precisi di calcolo, sia verso l'alto che verso il basso, delle variazioni di prezzo, e in particolare l'importo del costo di I trasporti e le relative imposte, la valuta o le valute che possono avere un impatto sul prezzo del viaggio o del soggiorno, la quota del prezzo a cui si applica la variazione, il prezzo della valuta o delle valute utilizzate come riferimento quando si stabilisce il premio in Contratto.

Articolo R. 211-9

Se, prima della partenza dell'acquirente, il venditore è obbligato a modificare uno degli elementi essenziali del contratto, come un aumento significativo del prezzo e quando ignora l'obbligo di informazione di cui al 13 ° Articolo R. 211-4, l'acquirente può, senza pregiudicare i rimedi per danni per qualsiasi danno subito, e dopo essere stato informato dal venditore con qualsiasi mezzo per ottenere un avviso di ricevimento:

-recedere dal contratto e ottenere senza penalità il rimborso immediato delle somme versate

-Accettare la modifica o il viaggio alternativo proposto dal venditore; Un addendum al contratto che specifichi le modifiche apportate è poi firmato dalle parti; Qualsiasi riduzione dei prezzi è detratta dalle somme che possono essere dovute dall'acquirente e, se il pagamento già effettuato da quest'ultimo supera il prezzo del beneficio modificato, l'importo in eccesso deve essere restituito a lui prima della data della sua partenza.

Articolo R. 211-10

Nel caso di cui all'articolo L. 211-14, dove, prima della partenza dell'acquirente, il venditore annulla il viaggio o il soggiorno, ne informa l'acquirente con qualsiasi mezzo per ottenere un avviso di ricevimento; L'acquirente, senza pregiudicare alcun rimedio per danni subiti, ottiene dal venditore il rimborso immediato e senza penalità delle somme versate; L'acquirente riceverà, in questo caso, un indennizzo almeno pari alla sanzione che avrebbe sostenuto se la cancellazione fosse avvenuta in tale data. Le disposizioni del presente articolo non ostano in alcun modo alla conclusione di un accordo amichevole inteso ad accettare, da parte dell'acquirente, un viaggio sostitutivo o un soggiorno proposto dal venditore.

Articolo R. 211-11

Se, dopo la partenza dell'acquirente, il venditore non è in grado di fornire una quota preponderante dei servizi previsti nel contratto che rappresenta una percentuale significativa del prezzo assegnato dall'acquirente, il venditore deve immediatamente prendere Le seguenti disposizioni non pregiudicano i rimedi per danni che possono sorgere:

- o offrire servizi in sostituzione di quelli previsti, eventualmente con un supplemento di prezzo e, se i servizi accettati dall'acquirente sono di qualità inferiore, il venditore deve rimborsare la differenza di prezzo non appena l'acquirente ritorna,

- o, se non può offrire un servizio sostitutivo o se questi viene rifiutato dall'acquirente per motivi validi, fornire all'acquirente, senza costi aggiuntivi, biglietti di trasporto per garantire il suo ritorno in condizioni che possono essere considerate equivalenti al luogo di partenza o ad un altro luogo accettato da entrambe le parti.

Le disposizioni del presente articolo si applicano in caso di mancato rispetto dell'obbligo di cui all'articolo R. 211-4 (13).

.

 

Tutte le informazioni di cui sopra sono applicabili dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020.